IL PRIMO VIDEO BLOG ITALIANO DEDICATO AL MONDO DELLO SPORT

 
Gio
01
Lug

Wimbledon 2010: il vincitore chi sarà dopo l'eliminazione a sorpresa di Federer?

pubblicato da Sergio De Napoli alle 01/07/2010 alle 8:13:00

Wimbledon 2010: il vincitore chi sarà dopo l'eliminazione a sorpresa di Federer?

Comincia a vacillare il regno incontrastato di Federer. Il campione svizzero non sarà, come tutti si aspetavano, uno dei finalisti dell'edizione 2010 di Wimbledon, e Nadal può sorridere perchè è venuto meno forse l'unico tennista al mondo che può veramente metterlo in difficoltà sulla strada per la vittoria finale del torneo più prestigioso del mondo.

Tomas Berdych compie l'impresa ed entra a modo suo nella storia. Il tennista ceco è riuscito a eliminare ai quarti di finale Federer, già trionfatore da queste parti per ben sei volte nella sua straordinaria carriera. Per il settimo sigillo dovrà attendere come minimo l'anno prossimo.

Il risultato finale è stato 6-4, 3-6, 6-1, 6-4 in favore del tennista ceco che a questo punto, fosse solo per aver eliminato il tennista favorito e più forte al mondo, diventa uno dei favoriti per il trionfo finale, anche se come detto sulla sua strada troverà prima o poi un Nadal che non vorrà certo farsi sfuggire la ghiotta occasione dell'assenza del suo storico rivale.

In semifinale Berdych incontrerà il serbo Novak Djokovic, che ha superato il taiwanese Yen Hsun Lu (6-3, 6-2, 6-2). E sarà subito l'esame più impegnativo per capire se la vittoria è dipesa più da una giornata storta del tennista svizzero o da un gran momento di forma di Berdych.
 
Tutto come previsto invece per Nadal che ai quarti ha eliminato lo svedese Robin Soderling con il punteggio di 3-6, 6-3, 7-6, 6-1. In semifinale affronterà il britannico Andy Murray, che a sua volta ha battuto il francese Tsonga (6-7, 7-6, 6-2, 6-2). Salvo sorprese, a questo punto, la finale dovrebbe essere Nadal-Djokovic, con lo spagnolo leggermente favorito.




Wimbledon 2010: video di Berdych che elimina Federer
Video del meglio di Roger Federer
 
Vota Post:

Commenti

Commenta l'articolo


 

PIÙ LETTI (ultimo mese)

SIAMO ANCHE SU


    Seguici su Twitter Seguici su Facebook

CALCIO

MOTORI

ALTRI SPORT

EVENTI

Feed RSS