IL PRIMO VIDEO BLOG ITALIANO DEDICATO AL MONDO DELLO SPORT

 
Gio
04
Set

Tennis, Us Open F 2008: fuori Flavia Pennetta eliminata dalla russa Safina. Vince il derby Williams la pių piccola Serena.

pubblicato da Stefano Marcotrigiano alle 04/09/2008 alle 8:59:00

Tennis, Us Open F 2008: fuori Flavia Pennetta eliminata dalla russa Safina. Vince il derby Williams la pių piccola Serena.

Nella polvere dopo la vittoria: Flavia Pennetta non è riuscita nell’impresa di centrare l’appuntamento con la storia agli US Open. Si è dovuta inchinare a Dinara Safina, n. 7 del mondo e fresco argento olimpico, che l’ha piegata con un netto 6-2, 6-3 in appena 1h e 10’ di gioco. La giocatrice brindisina non ha potuto nulla contro la velocità e la bravura della russa. La Safina ha servito benissimo (83% di punti conquistati con la prima) e ha tirato a velocità doppia dal fondo (25 vincenti), costringendo la Pennetta a indossare l’elmetto per resistere.

Subito sotto 0-3, Flavia non è mai riuscita a riavvicinarsi alla rivale, cedendo con un secco 2-6, complice un 2° break, la frazione. Nel 2° set è riuscita con un magnifico game (3 rovesci vincenti di fila) a togliere alla prima occasione (3° gioco) il servizio alla Safina ma ha dovuto fare i conti con l’immediata reazione dell’avversaria che, una volta raggiunta la parità (2-2), si è lanciata definitivamente verso il traguardo. La Pennetta si piazza al 16° posto nella classifica mondiale.

Il match più atteso, quello che avrebbe dovuto vedere come protagoniste le due sorelle Williams, è stato, invece, vinto dalla più piccola Serena. La giocatrice si è imposta sulla sorella, tradita da troppi errori sul campo, con  2 tie-break: 7-6 (8/6), 7-6 (9/7), al termine di 2 h e 25’ ricche di pathos. Serena ha dovuto annullare ben 10 set-point (2 nel 1° e 8 nel 2°) prima di prevalere.

 





Video: Us Open 2008- Safina vs Pennetta
Video: L'oro a Pechino delle sorelle Williams
 
Vota Post:

Commenti

Commenta l'articolo


 

PIÙ LETTI (ultimo mese)

SIAMO ANCHE SU


    Seguici su Twitter Seguici su Facebook

CALCIO

MOTORI

ALTRI SPORT

EVENTI

Feed RSS