IL PRIMO VIDEO BLOG ITALIANO DEDICATO AL MONDO DELLO SPORT

 
Gio
05
Mag

Materazzi racconta la pace con Zidane 2011

pubblicato da Lorenzo Tansini alle 05/05/2011 alle 17:34:00

Materazzi racconta la pace con Zidane 2011

 

Materazzi torna ancora una volta sulla sua celebre lite con Zidane nella finale mondiale del 2006, quando le provocazioni verbali del difensore nerazzurro provocarono la testata del numero dieci francese che lasciò i suoi compagni in dieci favorendo probabilmente la vitoria finale di Lippi: "Ci siamo tesi la mano e gli ho detto: 'sono dispiaciuto per ciò che è successo, ora è finita'".

 

Questo il racconto della pace fatta tra Marco Materazzi e Zinedine Zidane. Il racconto è fatto proprio dal difensore dell'Inter, che in un'intervista al giornale francese 'So Foot' spiega come sono andate le cose con Zizou. La pace è stata fatta lo scorso novembre, in maniera casuale, quando i due calciatori (un ex, Zidane si è ritirato ormai da sei anni) si sono incontrati nel parcheggio di un hotel a Milano.

 

Alle parole di Materazzi Zidane avrebbe subito replicato: "No, no, nessun problema, non ti preoccupare". A quel punto, spiega Materazzi "Ci siamo stretti la mano ed è finito tutto. Da uomo a uomo, non c'è stato nulla di più bello". Tutto bene dunque, episodio superato dopo mille polemiche più o meno a distanza sui giornali e dopo mesi in cui tutti si chiedevano cosa avesse mai potuto dire Materazzi a Zidane per provocare una reazione tanto violenta nel francese che gli costò una chiusura di carriera davvero diversa da come l'aveva immaginata.

 

Ma Materazzi nell'intervista trova il modo di fare ancora polemica, non con Zidane ma con Fifa, colpevole secondo lui di tutelare Zidane e di far passare lui come cattivo: "Non poteva essere più sporca di cosi...". Con la speranza che le polemiche finalmente si chiudano qui.





Video Materazzi testata da Zidane 2006
Video tutte le giocate di Zidane 2011
 
Vota Post:

Commenti

Commenta l'articolo


 

SIAMO ANCHE SU


    Seguici su Twitter Seguici su Facebook

CALCIO

MOTORI

ALTRI SPORT

EVENTI

Feed RSS