IL PRIMO VIDEO BLOG ITALIANO DEDICATO AL MONDO DELLO SPORT

 
Dom
11
Apr

Serie A l'Inter pareggia, la Roma vince ed č prima. Interviste e commenti: chi vincerą il campionato?

pubblicato da Marianna Quatraro alle 11/04/2010 alle 1:22:00

Serie A l'Inter pareggia, la Roma vince ed č prima. Interviste e commenti: chi vincerą il campionato?

Sorpasso effettuato. La Roma sfrutta l'ennesimo passo falso dell'Inter (2-2 a Firenze) e battendo l'Atalanta non con poca sofferenza si porta in testa al campionato. I gol di Vucinic (con la complicità di Consigli) e Cassetti, fanno pensare a un pomeriggio tranquillo, ma nel secondo tempo Tiribocchi riapre i giochi. La Roma cala vistosamente dal punto di vista fisico e probabilmente subentra la paura di sbagliare. Ma alla fine Julio Sergio salva ancora su Tiribocchi e il sogno diventa realtà.

Nel prossimo turno l'Inter giocherà l'anticipo venerdì contro la Juventus per l'impegno di Champions contro il Barcellona. La Roma sarà impegnata domenica sera nel posticipo contro la Lazio nel derby (biancocelesti oggi vittoriosi 3-2 in rimonta a Bologna e quasi salvi). La Roma ha un punto di vantaggio sull'Inter ma in realtà è come se ne avesse due in virtù del miglior bilancio negli scontri diretti. La squadra di Ranieri potrà contare anche su un calendario più facile di qui alla fine del campionato (mancano 5 giornate) e sui minori impegni infrasettimanali (è impegnata solo in Coppa Italia, mentre l'Inter è impegnata ancora su tre fronti).

Ranieri: "Abbiamo l’obbligo di rimanere sereni e umili, così come abbiamo fatto in tutta la nostra rincorsa. Prima dipendeva dai nostri avversari, dipendeva dall'Inter. Ora dipende solo da noi. Noi ci proviamo, anche se abbiamo subito una brutta gatta da pelare, dovendo affrontare il derby contro la Lazio. Il derby è una gara a parte, nella quale la classifica non conta. Se dovessimo vincere lo scudetto, penso ancora che sarebbe l’Inter ad averlo perso. All’inizio del campionato loro erano i superfavoriti. Ora siamo in testa, ma dobbiamo  restare concentrati. Anche se l’intera città si sente già con le mani sullo scudetto, noi dobbiamo restare umili".

Spreca ancora una grande occasione il Milan che non va oltre il 2-2 in casa contro il Catania. Una doppietta di Borriello evita la sconfitta dopo che i siciliani si erano portati in vantaggio addirittura per 2-0 nel primo tempo con il settimo centro stagionale del sorprendente Maxi Lopex e la rete di Ricchiuti. Nel secondo tempo ottima reazione dei rossoneri che con una doppietta di Borriello evitano la sconfitta ma conquistano solo il terzo pareggio consecutivo in casa. I punti di distacco dall'Inter restano 3, ma dal primo posto, ora occupato dalla Roma, diventano 4. Inoltre il Milan avrà un calendario terribile nei prossimi ultimi 5 turni (Sampdoria, Palermo, Fiorentina, Genoa e Juventus). Per Leonardo lo scudetto è ormai un sogno.




Serie A Roma-Atalanta, i gol
Serie A Fiorentina-Inter-i gol
Serie A Milan-Catania i gol
Serie A Bologna-Lazio i gol
 
Vota Post:

Commenti

Commenta l'articolo


 

PIÙ LETTI (ultimo mese)

SIAMO ANCHE SU


    Seguici su Twitter Seguici su Facebook

CALCIO

MOTORI

ALTRI SPORT

EVENTI

Feed RSS