• Venerdì 24 Giugno 2011 alle 9:34
Valentino Rossi 2011: ottimi tempi con la Ducati 2

Inizia a dare soddisfazioni la nuova Ducati di Valentino Rossi che ad Assen riesce ad arrivare secondo facendo arrivare davanti solo Simoncelli ma mettendo dietro di se Stoner, Dovizioso e Lorenzo. Niente di ufficiale, ma per il momento è materiale più che sufficiente per i tifosi di sperare di rivedere il Valentino Rossi dei bei tempi.

Così come è sufficiente per far tornare l'ottimismo al Dottore: “Ora mi diverto. Prima c'erano problemi non risolvibili solo con la messa a punto. Questa si guida decisamente meglio. Il posteriore va meglio e il cambio nuovo mi dà una bella mano”.

Insomma ci sono nuove prospettive per le prossime gare, perchè finalmente Rossi può salire in sella a una moto che ha sviluppato lui sesso secondo le sui esigenze e il suo credo tecnico, al contrario di ciò che è accaduto finora. E la musica adesso dovrebbe essere diversa. Anche perchè in caso contrario ci sarebbe da preoccuparsi, e soprattutto il Dottore non avrebbe più tante scuse. La moto è come vuole lui, e i problemi fisici ormai sono superati quasi del tutto.

Quantomeno per vederlo, se non dominare come un tempo, almeno finire sempre nelle prime posizioni e con continuità sul podio: «Vorrei battere Stoner. Lui ora è il pilota di riferimento. Servono ancora molti chilometri, ci sono due o tre cose da migliorare e poi anche la moto vecchia andava bene sul bagnato. Per capire di più aspettiamo di correre sull'asciutto». I test andranno vanti non appena la pioggia darà tregua. Rossi non vede l'ora che le sue bune indicazioni vengano confermate da tempi sempre più convincenti.

Video: Valentino Rossi in sella alla Ducati

Video prova Ducati con la Valentino Rossi 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 12347,84 > 12347,84