• Venerdì 29 Giugno 2012 alle 17:14
Italia-Germania 2012: arbitro e precedenti

Sarà il portoghese Pedro Proenca ad arbitrare la finale degli Europei tra Italia e Spagna. Certo se gli azzurri giocheranno come hanno fatto contro la Germania e se la Spagna giocherà come ha fatto nei primi novanta minuti contro il Portogallo, la direzione arbitrale passerà in secondo piano.

Ma insomma la sfida che andrà in scena domenica sera allo stadio Olimpico di Kiev sarà l'appuntamento dell'anno e dunque la speranza è che di arbitro si possa parlare meno possibile, o almeno solo per fargli i complimenti. L'arbitro conosce già l'Italia, avendola diretta nella sfida dei quarti di finale contro l'Inghilterra.

Una partita durante la quale non si verificarono particolari episodi arbitrali, e la speranza è che lo stesso si possa dire del match di domenica sera. In molti avrebbero preferito l'arbitro Webb, ma anche Proenca dà affidamento. Il direttore di gara portoghese ha già arbitrato anche le sfide Spagna-Irlanda e Svezia-Francia.



Per il 41enne direttore di gara portoghese dirigerà la sua seconda finale di una competizione Uefa nel giro di due mesi. Ha già diretto la finale di Champions League a Monaco di Baviera tra Chelsea e Bayern Monaco. Quella partita è stata conquistata dagli inglesi ai calci di rigore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1.562,5000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 15016,9 > 15016,88