• Mercoledì 27 Giugno 2012 alle 16:29
Calciomercato 2012: Cavani resta, arriva Insigne

Il calciomercato del Napoli stenta a decollare, e per il momento ha vissuto soltanto della cessione di Lavezzi che ha privato i tifosi napoletani di uno dei tre tenori artefici degli ultimi splendidi campionati partenopei. In entrata di parla sempre di Insigne, ma la paura principale per i tifosi è che Cavani possa dire addio solleticato dalle proposte che arrivano dall'estero.

Fa il punto del mercato napoletano Bigon, partendo proprio dal gioiellino che ha incantato tutti l'anno scorso a Pescara. "Non bisogna comprare giocatori tanto per farlo - ha dichiarato Bigon -, il Napoli non ha un bisogno impellente di incrementare una rosa che nella passata stagione ha quasi eliminato dalla Champions League i futuri campioni d'Europa, conquistato la Coppa Italia e lottato fino all'ultima giornata per il terzo posto. Non dobbiamo avere fretta o mettere pressioni ai ragazzi, gli eventuali nuovi acquisti devono comportare un effettivo miglioramento della rosa, non fare numero e magari togliere spazio ai giovani come Fernandez".

Sui due attaccanti che per motivi diversi tengono banco in questo momento in casa Napoli: "Edinson è incedibile, come già è stato altre volte, lui e De Laurentiis la pensano allo stesso modo. Per quanto riguarda Insigne invece devo chiedervi la cortesia di lasciarlo stare, con tre punti esclamativi. Lasciate stare Lorenzo!!! Ha vent'anni e solo bisogno di serenità".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 341,7969
T3 = 537,1094
T4 = 634,7656
T5 = 830,0781
T6 = 830,0781
T7 = 830,0781 > 4973,245 > 4973,237