• Giovedì 16 Ottobre 2008 alle 8:59
Ciclismo: Marta Bastianelli squalificata per un anno. E’ stata trovata positiva al doping nello scorso torneo di Verbania.

Squalificata per un anno: questa è la sentenza che il Tribunale antidoping ha emesso a danno della ciclista Marta Bastianelli. La Procura antidoping aveva chiesto due anni di squalifica.La campionessa mondiale 2007 di ciclismo su strada, 21enne, è stata trovata positiva ad uno stimolante ad un controllo effettuato dall'Uci il 5 luglio scorso a Verbania nel corso dei campionati europei Under 23.

La Bastianelli, tra le convocate per le Olimpiadi di Pechino, è stata subito esclusa dalla squadra azzurra. Aveva portato il ciclismo italiano ad un grande successo a Stoccarda e sognava di fare il bis ai Giochi di Pechino. Ma il suo sogno è svanito a causa di una sostanza utilizzata in prodotti per le diete, la flenfluramina, un anoressizzante che però è sostanza dopante e quindi vietata.

La squalifica della Bastianelli è l'ennesima tegola su un anno nero per il ciclismo italiano: prima Riccardo Riccò e Piepoli trovati positivi all’Epo all’ultimo Tour de France 2008, poi Emanuele Sella, anche lui positivo all’Epo ed ora una donna nell’olimpo degli squalificati. Ma il suo legale annuncia: “Faremo ricorso al Tas contro la squalifica”.

Video: Marta Bastianelli positiva all'antidoping

Video: Le scuse di Marta dopo l'uso del doping

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 390,6250
T3 = 781,2500
T4 = 781,2500
T5 = 1.171,8750
T6 = 1.171,8750
T7 = 1.171,8750 > 41903,87 > 41903,86